C h i S i a m o

Mi definisco un vignaiolo che ha una filosofia da esprimere nella bottiglie che produco, quella di interpretare al meglio la tradizione e le caratteristiche della mia zona rispettando il territorio e il frutto che esso genera.

Per produrre vino di qualità occorre una immensa passione che per molti anni deve essere l’unico obbiettivo. Se poi ne nasce un lavoro meglio, ma deve essere una conseguenza della cura maniacale delle vigne e dei terreni su cui nascono i nostri Sangiovese Cabernet e Merlot

Per fare dei grandi vini occorrono delle grandi uve. Queste si ottengono ricercando la biodiversità della zona, con cure biologiche dei terreni, rispettando e interpretando al meglio le condizioni climatiche dell’annata, con attenzione giornaliera alla cura del vigneto, con il solo scopo di raggiungere una perfetta maturazione delle uve

E poi finalmente arriva la vendemmia, il periodo in cui ogni vignaiolo sente le tensione e la responsabilità del lavoro di tutto l’anno. Tensione e gioia sono un sentimento che ogni vignaiolo prova durante questo periodo. Le uve vengono raccolte tutte a mano in piccole cassette, e scelte accuratamente sul tavolo di cernita. I grappoli che non sono perfettamente sani e maturi vengono scartati. 

Questo mi permette di vinificare solo uve perfette che alla fine è il mio vero scopo da vignaiolo.

LA NOSTRA STORIA

L a F a m i g l i a P r a t e s i

Pratesi Vini Famiglia
Pratesi Vini Famiglia